Tunnel San Gottardo

Il tunnel ferroviario più lungo del mondo che entra in funzione a dicembre, ad agosto sarà visitabile con lo speciale treno “Gottardino”. Un esempio di architettura senza eguali dove non potevano mancare i prodotti long-lasting hi-tech e il rigore tedesco di Dörken.
Entrerà in funzione a dicembre 2016, è stato inaugurato ufficialmente il primo giugno scorso e a partire dal 2 agosto (e fino al 27 novembre) sarà possibile visitarlo con il treno speciale “Gottardino” con tanto di sosta al centro del tunnel e visita a piedi della struttura. Stiamo parlando del tunnel dei record, quello del San Gottardo, in Svizzera. I 57 km di galleria rappresentano il tunnel ferroviario più lungo del mondo, una lunghezza interamente protetta dalle membrane alveolare di protezione e drenaggio ad alte prestazioni DELTA®-AT 800/1200.

Uno dei requisiti più importanti per garantire la longevità e l'affidabilità operativa di un tunnel è che le dannose infiltrazioni di acqua di falda siano tenute lontano dall’involucro interno e dallo spazio di circolazione del traffico. Specificamente sviluppato per rispondere a queste caratteristiche, DELTA®-AT 1200/800 è una membrana drenante con estrema resistenza alla compressione, capacità di gestire grandi volumi di acqua e un potere drenante idoneo ad applicazioni ad alta esposizione come quello del tunnel del San Gottardo. Sottoposto a severi test che sono durati dieci anni, DELTA®-AT 1200/800 è garantito per avere una durata di 100 anni in uso, anche grazie alla sua eccellente resistenza chimica dimostrata anche quando esposto a temperature elevate e a infiltrazioni d’acqua di notevoli quantità e fortemente alcaline.

IL TUNNEL
II tunnel, che collega Erstfeld e Bodio, rappresenta una delle principali vie di comunicazione tra il Nord e il Sud dell’Europa ed è sicuramente un importante nuovo capitolo nella storia del trasporto su rotaia. Un lavoro che è durato 17 anni e compiuto per 57 km a 2mila metri di profondità, costato circa 11 miliardi di euro. Realizzato da un consorzio svizzero-europeo, la galleria detiene oggi il primato di tunnel ferroviario più lungo mai scavato dall’uomo, primato che era stato fino a ora della galleria giapponese Seikan, 53 km.
A regime l’opera consentirà di viaggiare da Milano a Zurigo in poco meno di tre ore, a una velocità di 250 km/h nella galleria che sostituisce per le tratte a lunga percorrenza la vecchia ferrovia del Gottardo, realizzata nel 1882 con le sue rampe e i suoi incredibili scenari. Un vero e proprio capolavoro tecnico al tempo, con i suoi 205 ponti e i 7 tunnel elicoidali.
© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy