EXPO 2015: forniture firmate Daliform Group

I sistemi costruttivi Daliform Group si sono inseriti perfettamente in questi progetti perché permettono grande libertà architettonica e risparmio di materiali, minore emissione di CO2, minore consumo di combustibile fossile e minore emissione di sostanze inquinanti.
Azienda trevigiana leader nella creazione e produzione di manufatti in plastica per l’edilizia, ha avviato, negli scorsi mesi, consistenti forniture dei propri sistemi costruttivi per la costruzione di diverse aree destinate all’EXPO 2015 quali la Piastra Espositiva, il Padiglione Messico, Cascina Triulza, l’Expo Centre, il Padiglione Zero, il Padiglione Qatar, il Padiglione Oman, il Padiglione KIP International School, il Padiglione Veneziano Aquae a Marghera (VE), senza contare le numerose aree verdi carrabili esterne ai padiglioni e al polo fieristico.

Non per ultime, troviamo anche  caratteristiche di ecocompatibilità e numerose certificazioni di prodotto che attestano tali peculiarità. Infatti, tutti i prodotti sono composti al 100% di materiale riciclato (riciclabile) e contribuiscono ad assegnare punteggio LEED; concorrono, quindi, alla realizzazione di edifici altamente efficienti dal punto di vista energetico.
Il benessere abitativo è un criterio costruttivo entrato ormai a far parte della coscienza collettiva e a cui viene dato sempre più valore. Da anni Daliform Group si è fatta promotrice di nuovi metodi costruttivi più efficienti ed ecosostenibili che stanno ottenendo grande approvazione e successo in tutto il mondo.

© Copyright 2021. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy