Bft: una nuova identità che punta all’empowerment delle persone

Un nuovo sito, un nuovo payoff, un posizionamento pensato per dare ancora più forza a installatori, system integrator e professionisti del controllo accessi e affiancarli con un approccio da full access specialist.
È un anno di svolta per l’identità di Bft. L’azienda, infatti, ha iniziato il 2015 all’insegna di importanti innovazioni a livello tecnologico e di posizionamento di mercato. Motore di questa evoluzione è U-Link: la piattaforma di interconnettività unica al mondo ed esclusiva di Bft, che permette di creare ecosistemi tecnologici e di controllare e gestire con estrema semplicità ogni impianto. Innovativo, affidabile, aperto e performante: U-Link è per Bft il cuore tecnologico che consente di supportare l’installatore nel suo lavoro e fornirgli potenti strumenti di gestione. Anche a livello visivo, U-Link è rappresentato con un pittogramma a forma di DNA, per testimoniare come questa nuova tecnologia sia insita nell’identità di ogni soluzione che l’azienda propone. Il lancio della piattaforma è parte di un disegno più ampio, che coinvolgerà Bft nei prossimi cinque anni e avrà come comun denominatore la capacità di offrire prodotti e soluzioni studiati per creare l’empowerment delle persone.

Un sito per interconnettersi con il mondo Bft
Uno degli elementi cardine dell’evoluzione è il nuovo sito, costruito per essere uno strumento immediato, diretto, coinvolgente. Progettato per contenere l’intero mondo Bft, dalla parte istituzionale a quella di prodotto, è dotato di aree dedicate ai diversi profili di utenza e di configuratori per creare soluzioni personalizzate. È diviso, infatti, nelle sezioni Home Access Automation, Building Access Automation e Urban Access Automation: sono gli ambiti che segmentano la gamma Bft in base all’applicazione per il mondo residenziale, industriale, commerciale e pubblico. La garanzia è di presentarsi al mercato come specialisti in ogni ambito del mondo degli accessi, proponendo ecosistemi tecnologici per il controllo e la gestione degli automatismi.

Un passo avanti per dare più forza all’installatore
Bft si presenta al mercato anche con un nuovo payoff: “Be ahead”, che in sole due parole racchiude la sintesi dell’intera nuova filosofia aziendale. La capacità di essere veloci, smart, in continua accelerazione, per avanzare al ritmo dell’innovazione e, insieme a installatori e utilizzatori, essere sempre un passo avanti.

Sergio Novello – Amministratore delegato Bft
«Il 2015 è una tappa importante della storia di Bft, una pietra miliare dell’evoluzione perché è un momento di ridefinizione del nostro posizionamento e di consolidamento dei nostri valori. Con nuovi obiettivi e nuove ambizioni, tra cui espanderci nel settore terziario con un approccio da full access specialist; farci riconoscere come marchio vicino alle persone, grazie ad un linguaggio amichevole e coinvolgente; sviluppare ed enfatizzare i nostri caratteri distintivi e i punti di forza rispetto ai competitor; sfruttare l’unicità di U-link per emergere in modo decisivo sul mercato.  È una Bft con una brand vision rinnovata, in grado di fare una grande promessa: offrire prodotti e soluzioni studiati per creare l’empowerment delle persone».

© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy