IMAGO
videocitofono

  • Carattistiche tecnico prestazionali:

    Imago, il nuovo videocitofono a colori vivavoce dove design e tecnologia trovano la massima esaltazione. Dotato di display a colori OSD (On Screen Display) per una visione perfetta da ogni angolazione, il nuovo monitor viva-voce Imago nasce per soddisfare le esigenze di un mercato che richiede prodotti sempre più tecnologici e di dimensioni ridotte. Il design pulito e minimalista offre la possibilità di gestire, oltre alle classiche funzioni di un impianto videocitofonico (chiamata, fonica ed apertura porta), altri servizi supplementari come chiamata al piano differenziata, indicazione porta ingresso aperta, comando di apertura di un secondo cancello elettrico o, in alternativa a quest'ultimo, accensione delle luci scale. Il videocitofono presenta i seguenti comandi: 1. Tasto apriporta, retroilluminato con un led bicolore rosso/verde. Il colore rosso indica che il cancello d'ingresso è rimasto aperto, mentre il colore verde si accende a seguito di una chiamata e facilita la visualizzazione del tasto apriporta in caso di scarsa luce esterna. 2. Tasti che consentono di gestire servizi ausiliari come l'apertura del secondo cancello elettrico, l'accensione luci scale, l'autoinserzione video. 3. Tasto Fonica retro-illuminato con un led bicolore arancio/verde. Il colore arancio indica "fonica attiva", mentre il colore verde si accende a seguito di una chiamata e facilita la visualizzazione del tasto fonica in caso di scarsa luce esterna. 4. Regolazione volume di chiamata in 3 posizioni (Alto-Basso-Mute): in posizione "Mute" la chiamata è inibita ed è indicata con una segnalazione rossa di tipo meccanico. 5. Regolazione del contrasto, colore e luminosità tramite menù presente sul display OSD. Le staffe del monitor viva-voce consentono di utilizzare il videocitofono nei principali sistemi Urmet Domus come: coassiale, digivoice, 2GO!, Ipervoice. La fonica del videocitofono è full-duplex ed è possibile scegliere il tipo di funzionamento più idoneo alle proprie esigenze. Le staffe infatti, opportunamente programmate, permettono di decidere la modalità di funzionamento dell'unità centrale: mani libere o con tasto premuto. Nel primo caso, a seguito di una chiamata, è sufficiente premere il tasto "Audio" per iniziare la conversazione con il posto esterno e, una volta conclusa la conversazione, occorre premere nuovamente lo stesso pulsante. Nel secondo caso è necessario tener premuto il tasto "Audio" per tutta la durata della conversazione.

© Copyright 2020. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy