Ventilazione Meccanica Controllata
Il sistema DF-VMC -Ventilazione Meccanica Controllata- a scomparsa opportunamente coibentato, può essere integrato sotto il davanzale (impiegato soprattutto nei restauri perché non si è costretti a ridurre le luce architettoniche), oppure applicato a lato del foro finestra.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    DF-VMC è applicabile a qualsiasi tipologia di controtelaio De Faveri si voglia installare: dal monoblocco avvolgibile/frangisole/tenda tecnica, al sistema Blokko per scuri o al controtelaio caldo C1 Super. Il sistema DF-VMC è composto da: Contenitore DF-BOX ad Applicare, prodotto con materiale isolante lambda 0,037 W/m²k ad alta densità, dimensionato per contenere i vari sistemi VMC/EXTRACTOR/AIR-FILTER; quest'ultima per convogliare i flussi verso l'esterno, frontalmente o lateralmente alla mazzetta dell'infisso. 
     La parte interna, delimitata da un profilo estruso in alluminio, funge anche da filo intonaco e permette di avere la COVER raso muro La COVER sovraverniciabile viene agganciata al box attraverso il sistema “easyclick”, che ne facilita l'applicazione e la rimozione per la futura manutenzione. DF-BOX viene realizzato in due versioni: con COVER in rilievo o COVER raso muro ed è corredato di tutta la raccorderia necessaria. 

    Sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata: 
    - DF VMC: sistema di Ventilazione Meccanica Controllata con funzione di filtrazione e recupero energetico. Un'aspirazione d'aria fresca proveniente dall'esterno viene filtrata e riscaldata prima della sua immissione nell'ambiente, attraverso l'espulsione dell'aria interna viziata. 
    Il sistema utilizza uno scambiatore di calore “Entalpico”, con efficienza sino all' 82%. E' dotata di due sensori di temperatura e un sensore di Umidità Relativa (UR). Il sensore UR + temperatura è posizionato sul canale di estrazione dell'aria interna e un sensore di temperatura posizionato sul canale di immissione dell'aria esterna. I sensori consentono di ottimizzare il comportamento della macchina in funzione delle condizioni ambientali. 
    - DF AIR-FILTER: sistema di Ventilazione attiva intelligente, controllata e di filtrazione dell'aria. Assicura un'aspirazione d'aria proveniente dall'esterno, che viene filtrata prima della sua immissione nell‘ambiente. E' particolarmente indicato ove esistono condizioni climatiche miti (zone climatiche A-B-C) e non è quindi necessario il recupero di calore. 
    - DF EXTRACTOR: sistema particolarmente utile ove esistono sistemi VMC single room e si voglia aumentare l'estrazione d'aria viziata e umidità da cucine e bagni. Il ventilatore, di tipo centrifugo, assicura un volume d'aria importante, controllabile, costante e una bassa rumorosità. 
    L'estrazione di umidità e aria viziata deve essere realizzata attraverso un sensore di presenza o di umidità relativa che la attivi o la disattivi. Sistema alternativo al DF-EXTRACTOR è la soluzione AIR V, che non necessita di box, ma di un tubo di estrazione diam. 100 mm, per garantire l'estrazione dell'aria viziata e umida, da bagni e cucine: 
    - AIR V Aspiratore assiale adatto ad estrarre l'aria viziata da bagni, toilette e ambienti di piccole/medie dimensioni, direttamente verso l'esterno oppure tramite breve condotto lineare. Le unità possono essere installate a parete o soffitto. L'unità è provvista di circuito con sonda di rilevazione umidità, regolabile dal 50% al 95% di U.R. e di timer, regolabile da 0 a circa 30 minuti.
© Copyright 2018. Edilizia in Rete - Privacy policy