SISTEMI RADIANTI
Assicurare una distribuzione ottimale del caldo e del freddo all’interno degli edifici è possibile grazie ai sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante, che rappresentano soluzioni ad alta efficienza energetica per la regolazione della temperatura negli edifici. Per soddisfare ogni esigenza, sono disponibili numerosi sistemi di posa in grado di garantire massimi livelli di qualità e sicurezza.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    I sistemi radianti sono la soluzione ideale sia per edifici di nuova costruzione sia per interventi di ristrutturazione, oltre che per applicazioni speciali. 
    Radianti a pavimento 
    Tutti i sistemi radianti a pavimento REHAU possono essere installati in modo veloce e sicuro. Sono disponibili diverse tipologie di pannelli, adatti per installazioni in nuovi edifici o in ristrutturazioni, completati da tubi di alta qualità, resistenti e conformi alle norme vigenti.
    L’innovativo pannello RAUTHERM SPEED Silent sfrutta le proprietà della lana di roccia per migliorare l’isolamento acustico, con una capacità di abbattimento del rumore di 32 dB, ed offrire una resistenza termica di 0,85 m2K/W. Composto da un pannello in materiale isolante naturale accoppiato con foglio ad aggancio rapido con griglia stampata che permette l’aggancio preciso del tubo senza l’utilizzo di utensili, la novità REHAU è una soluzione non infiammabile, ecologica e sostenibile, ideale per soddisfare i requisiti per l’isolamento acustico e termico secondo le norme DIN EN 1264 e DIN 4109.  
    Radianti a parete 
    Con i sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante, le pareti vengono attivate termicamente. Il riscaldamento a parete REHAU è disponibile come soluzione a secco, utilizzando comuni pannelli in cartongesso, oppure nella variante di costruzione a umido sotto intonaco. 

     
    Il sistema a soffitto costruito a secco consente di realizzare controsoffitti radianti all’interno di edifici. Le lastre sono disponibili in quattro diverse dimensioni per ridurre gli scarti. Il controsoffitto può essere un’ottima soluzione per nascondere impianti, ma anche per arredare con stile. Per trasformare il controsoffitto in una risorsa in fatto di design e funzionalità, REHAU propone accessori che completano la gamma di sistemi radianti a soffitto. In caso di impianti di raffrescamento, REHAU produce botole per deumidificatori facili e sicure da montare e indispensabili per il corretto funzionamento dell’impianto a soffitto. Oltre alla funzionalità, questa soluzione non trascura l’aspetto estetico grazie al design discreto dell’elegante griglia forata, in linea con l’estetica degli ambienti.  
    A completare la gamma di accessori per sistemi radianti a soffitto, REHAU propone strutture in gesso per faretti, sempre più utilizzati nelle abitazioni perché creano piacevoli giochi di luce e riducono le superfici inattive del controsoffitto. Quattro le varianti proposte: con uno, due, quattro fori o con striscia al led per poter realizzare svariate combinazioni in base al gusto e alle esigenze personali. 

     
    I sistemi radianti REHAU possono essere impiegati per il riscaldamento delle superfici erbose naturali e sintetiche. I tubi RAUTHERM vengono installati al di sotto della superficie erbosa, non influiscono quindi sulla lavorazione del prato naturale e garantiscono la distribuzione uniforme del calore. In questo modo i campi da gioco sono sempre disponibili, liberi da neve e ghiaccio. 
    Riscaldamento delle superfici industriali 
    I tubi RAUTHERM S trovano impiego anche negli edifici utilizzati a scopo industriale. Il sistema di riscaldamento viene posato senza alcuna manutenzione all’interno del plinto di fondazione in calcestruzzo e consente una grande varietà di allestimenti. L’alta quota di calore radiante e il basso profilo termico assicurano costi di esercizio convenienti. Il riscaldamento a pavimento non riduce il carico ammissibile del pavimento industriale. 
    Riscaldamento di aree pubbliche 
    Il riscaldamento di aree pubbliche viene impiegato per tenere libere da ghiaccio e neve le superfici che durante l’inverno possono diventare pericolose, come strade, accessi, rampe, eliporti e zone pedonali evitando l’impiego del sale antigelo. Sono possibili due varianti: riscaldamento in solette di cemento armato (i tubi RAUTHERM S sono installati con posa parallela e montati su una rete di armatura) oppure sotto al selciato a incastro (i tubi RAUTHERM S sono installati con posa parallela sotto al selciato su binari di bloccaggio). 

    Le nuove conoscenze in materia di medicina sportiva, di energia e di architettura portano sempre più architetti e progettisti a richiedere pavimenti riscaldati nelle strutture sportive. Per avere temperature confortevoli nelle superfici dei pavimenti sportivi, REHAU ha messo a punto appositi sistemi in cui il riscaldamento è integrato nella sottostruttura del pavimento a elementi flettenti. Gli elementi flettenti sono separati dalla struttura del riscaldamento delle superfici, in modo da consentire successivi lavori di risanamento della costruzione del pavimento senza smontare il sistema di riscaldamento. 
    Termoregolazione delle masse di cemento  
    Il principio di termoregolazione per le masse di cemento (BKT) si basa sull’utilizzo delle messe di accumulo dei componenti dell’edificio. Il sistema BKT supporta la capacità di accumulo delle masse di cemento attraverso i tubi RAUTHERM S in cui passa acqua di raffreddamento o calda. Viene così realizzato un accumulatore "infinito" con un conseguente impatto economico positivo.
© Copyright 2018. Edilizia in Rete - Privacy policy