Ponteggi
I sistemi di ponteggi modulari in acciaio ULMA sono certificati secondo gli Standard Europei EN 12810-1/2 E EN 12811-1/2/3. La loro versatilità e forza permettono la costruzione di strutture complesse ad altezze differenti, creando piattaforme di lavoro stabili e sicure, sistemi di impalcatura, accessi temporanei e strutture di protezione. Essi permettono alle maestranze di accedere facilmente alle aree di lavoro e di procedere con i loro lavori in sicurezza e comodità, ovunque nell'area di lavoro. Allo stesso modo, assicura un passaggio sicuro per i pedoni negli spazi pubblici.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Ponendo attenzione ai nuovi progetti in costruzione come restauro e ristrutturazione, ULMA sviluppa molteplici soluzioni di ponteggio per raggiungere i requisiti di sicurezza, caratteristiche e necessità di ogni singolo progetto: ponteggio di facciata, torri fisse e mobili, carri, ponteggi a sbalzo, torri scala, passerelle, rampe, coperture temporanee, puntellazione, e molto altro. 

    PIATTAFORME DI LAVORO 
    Le piattaforme di lavoro per i ponteggi sono strutture modulari provvisionali utilizzate per creare aree di lavoro a differenti altezze. Il sistema deve garantire la totale sicurezza non solo per l'accesso alle aree di lavoro ma anche per i compiti svolti in quel luogo. Le piattaforme di lavoro ULMA offrono un'ottima versatilità, robustezza, rigidità, e sicurezza per soddisfare tutte le esigenze che possono sopraggiungere nel corso della ristrutturazione di facciate o costruzione di edifici residenziali e non residenziali, impianti industriali o centrali elettriche, o opere civili. 
     
    1- Ponteggio per facciate: si basa su strutture tubolari temporanee che, una volta assemblate, creano piattaforme di lavoro adattabili a qualsiasi geometria di facciata. ULMA è sempre stata impegnata a sviluppare ponteggi Europei perfettamente adatti alle necessità tecniche e strutturali delle sue applicazioni, seguendo anche tutte le procedure di sicurezza e i regolamenti applicabili. Il Ponteggio è certificato secondo gli Standard Europei EN 12810-1/2 e EN 12811-1/2/3. Questo è il motivo per il quale il ponteggio di facciata ULMA è composto da sistemi semplici con pochi componenti che sono veloci e sicuri da assemblare. Una volta montati, forniscono ampie aree di lavoro e passaggio, garantendo i più alti livelli possibili di protezione per lavoratori e terze parti. In breve, sono sistemi di ponteggio ideali per coprire le facciate ed eseguire eventuali interventi necessari sia per lavori di costruzione che di ristrutturazione. 
     - Ponteggio multidirezionale BRIO: è costituito da componenti tubolari (montanti, correnti e diagonali), dotati di tecnologia di giunzione e montaggio estremamente rapida basata sul disco forato BRIO. Questo sistema versatile di ponteggio multidirezionale permette che geometrie complesse siano coperte efficientemente anche nel rispetto dei più alti standard di sicurezza. 
    È innegabilmente una soluzione ideale di ponteggio modulare per quelle applicazioni dove il ponteggio tradizionale cessa di essere vantaggioso. 
    - Ponteggio a telaio DORPA: Ponteggi di facciata certificati, composti essenzialmente da telai uniti a impalcati, parapetti, e diagonali per formare configurazioni che possono essere adattate a diverse geometrie di facciata. Questo ponteggio zincato modulare ad alte prestazioni rende semplice il montaggio. Si tratta di un sistema di ponteggio ideale per effettuare ogni tipo di lavorazione di facciata, compreso il ripristino, ristrutturazione, applicazione di rivestimenti, manutenzione e muratura, il tutto in completa sicurezza. 

    2 - Ponteggio BRIO per costruzioni: Ponteggio temporaneo che fornisce più punti di accesso sia per le squadre di lavoro che per il materiale, progettato per l'impiego nella costruzione di una vasta gamma di edifici, impianti industriali, e opere civili. Utilizzando componenti con blocco chiusura sulle rosette del ponteggio multidirezionale BRIO, questo impalcato di lavoro è certificato, resistente, stabile ed estremamente versatile, fornisce aree di lavoro che sono sia comode che sicure. Questa impalcatura temporanea è ideale per eseguire qualsiasi operazione in qualsiasi punto del cantiere: sistemazione dell’armatura, getto del calcestruzzo, distacco della cassaforma, stoccaggio del materiale, ecc.. 
    Questo sistema di ponteggio è adatto per qualsiasi configurazione spaziale, in particolare: 
    1) Ponteggio a sbalzo Strutture a sbalzo sovrastano il perimetro della costruzione. Usato quando la puntellazione da terra o un solaio pieno non è possibile. Il sistema BRIO presenta elementi che consentono moduli a sbalzo che possono essere creati facilmente. Questi moduli soddisfano gli stessi requisiti di sicurezza di altre configurazioni. 
    2) Ponteggio mobile Ponteggi movimentabili su ruote, come la torre o il carro mobile. Funzionali e facili da maneggiare, questi sistemi assicurano che le attività di costruzione siano effettuate in modo sicuro, riducendo così in modo considerevole tempi di montaggio e costi. La base della struttura BRIO presenta una ruota regolabile, offrendo mobilità forte con un sistema di frenatura integrato. 
    3) Carri mobili Grazie alla versatilità offerta dal ponteggio BRIO con blocco chiusura sulle rosette, i carri movimentabili sono ideali per la costruzione di gallerie, facilitando notevolmente attività come il posizionamento dell'armatura o la finitura della superficie. Sono estremamente sicuri e semplici da montare. Essi possono anche essere combinati con il sistema MK per fornire maggiore rigidità e robustezza, ottenendo così maggiori livelli di efficienza e prestazioni. 
    4) Torri di ponteggio Sicure e facili da montare, le torri possono essere configurate in varie dimensioni per soddisfare i requisiti di accesso per qualsiasi lavoro. Consentono l'assemblaggio delle piattaforme di lavoro fino a 12 m di altezza senza stabilizzazione supplementare. Le torri di ponteggio possono essere mobili o fissi (per es., possono essere sollevate e spostato tramite gru). 
    5) Ponteggio circolare Il sistema BRIO permette che l'angolo tra due torri d’impalcato possa essere regolato per adattarsi ai contorni di una struttura curva. Il vuoto aperto tra le torri è colmato con passerelle e corrimano di sicurezza, garantendo un accesso completamente sicuro alla piattaforma di lavoro in ogni momento. 
    6) Piattaforme di lavoro a parete e cassaforma per pilastri Composto da componenti del ponteggi BRIO con blocco chiusura sulle rosette, la piattaforma di sicurezza SBU è ideale per l'installazione di controventature, per il getto, e altri lavori di questo tipo. È compatibile con casseforme per pareti ULMA e si adatta facilmente a qualsiasi geometria. 

    3 - Ponteggi Industriali BRIO: Il ponteggio industriale BRIO è un sistema temporaneo di impalcatura progettato per svolgere varie funzioni nei settori industriale ed energetico, sia per la costruzione di nuovi impianti industriali che per la manutenzione di impianti esistenti, comprese le cisterne, canne fumarie, pipe rack, caldaie, turbine, e altro etc. Queste piattaforme di lavoro sono caratterizzate da tempi di assemblaggio veloci ed elevata versatilità, che permette di adattarsi ai perimetri e alle esigenze specifiche di ogni progetto industriale. Inoltre, le superfici di lavoro che vengono così create, rispecchiano i più elevati standard di Salute sul lavoro e Sicurezza. 
    Campo di applicazione: centrali termiche, centrali elettriche, centrali nucleari, impianti siderurgici, cementifici, cartiere, impianti agroalimentari, impianti marittimi, impianti petroliferi, e altro. 

    SISTEMI DI ACCESSO A IMPALCATURA BRIO 
    I sistemi di accesso temporaneo BRIO sono strutture che favoriscono l’accesso alle varie aree del luogo di lavoro o facilitano il passaggio pedonale negli spazi pubblici. La geometria e la capacità portante del ponteggio possono variare notevolmente in base al tipo di applicazione e il luogo a cui accedere. Tutti gli standard applicabili per un sicuro montaggio, smontaggio e utilizzo del ponteggio devono essere tenuti in considerazione.
     A questo riguardo, i sistemi temporanei di accesso BRIO, aventi una connessione a cuneo, garantiscono la sicurezza e sono certificati in accordo con gli Standard Europei EN 12810-1/2 e EN 12811-1/2/3. Offrono inoltre una gamma completa di soluzioni relative a geometria, rigidità e capacità portante. 

    PONTEGGI DI PROTEZIONE BRIO 
    I ponteggi di protezione temporanea BRIO sono strutture in acciaio progettate per assicurare la protezione sia dei lavoratori che dei pedoni quando la costruzione è in corso, per l'utilizzo nella costruzione di edifici e nei lavori civili. Queste strutture sono erette per proteggere i lavoratori dalle cadute e dal maltempo, permettendo che il lavoro prosegua in sicurezza ed efficacia. Possono inoltre essere utilizzati per proteggere i pedoni o il traffico da eventuali danni o caute di detriti e altri oggetti. 
    L’impalcato di protezione, avente al suo interno la connessione a cuneo del ponteggio multidirezionale BRIO, può essere realizzato in due diverse configurazioni in accordo con specifici requisiti di sicurezza, incluse coperture temporanee, strutture protettive per cavalcavia, protezioni per i bordi dei solai. 
    1) Tetti temporanei. Garantisce protezione dalla pioggia, neve e temperature estreme mentre la costruzione è in atto, proteggendo i pedoni da qualsiasi caduta di materiale. 
    - Protezione per larghe campate 
    - Configurazioni multiple possono essere realizzate in base alle necessità 
    - Pre-assemblato a terra ed elevato tramite gru 
    - Copertura con differenti materiali come tele resistenti o lamiere 
    - Possono essere combinati con il sistema MK per aumentare la capacità portante e creare la più grande gamma possibile tra le varie configurazioni spaziali 
    2) Strutture protettive per cavalcavia. Utilizzate nella costruzione dei viadotti, proteggendo il personale mentre lavora e permettendo che il traffico fluisca in completa sicurezza sotto all’impalcato di sicurezza. La struttura protettiva è composta da torri d’impalcato, un traliccio di rinforzo e una pensilina. 
    3) Protezione dei bordi della solaio. Una struttura d’impalcato che copre l’intero perimetro dell’edificio in costruzione. È una soluzione ideale quando i requisisti di sicurezza del cantiere sono elevati. Oltre a garantire la sicurezza del lavoratore, facilita diversi compiti come il posizionamento delle casseforme e delle barre di armatura, il getto del calcestruzzo, l’installazione di ponteggi e finiture esterne. L’impalcato di protezione è costruito assieme alla struttura mentre è in fase di realizzazione. 
    4) Protezione del bordo del tetto. Protegge contro i danni inerenti al lavoro sul bordo del tetto con una rete perimetrale tradizionale o metallica. La protezione ULMA per i bordi è certificata con il marchio NF basato sullo Standard EN 13374:2004, classe C. 
     5) Stabilizzazione del muro e della facciata. Una struttura robusta BRIO che supporta la facciata, prevenendo pendenze o collassi. Progettata per il mercato del riutilizzo e della manutenzione, è un sistema forte, semplice e assolutamente sicuro. 

    SISTEMA DI PUNTELLAZIONE BRIO 
    Il sistema di puntellazione BRIO è realizzato con i componenti del ponteggio modulare BRIO. Impiegato principalmente nel settore dell'edilizia. È progettato per supportare le casseforme ENKOFLEX, i tavoli VR e le casseforme BTM ed ENKOFORM HMK che sono composti da travi principali, travi secondarie e pannelli in legno multistrato.
  • Campi di Impiego e Applicazione:
© Copyright 2018. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy