LINEA EXOCEM
Linea dedicata alle riparazioni a spessore

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    Dall’esperienza Ruredil nasce la gamma di prodotti Exocem dedicati alle riparazioni a spessore. Questi prodotti vengono applicati sulle murature già fessurate e vanno a contenere il fenome fessurativo.

    I prodotti della linea Exocell dedicati alle riparazioni a spessore sono:

    Exocem PVA TX : malta cementizia premiscelata a base di cemento, inerti selezionati, e fibre di polivinilalcool ad alto modulo;

    Exocem One Fast: premiscelato a base di cemento, inerti selezionati, additivi superfluidificanti, agenti per il controllo del ritiro sia in fase plastica che in fase indurita e fibre di polipropilene, ideale per riparazioni in spessore e per rivestimenti millimetrici (rasatura);

    Exocem One: premiscelato a base di cemento, inerti selezionati, additivi superfluidificanti, agenti per il controllo del ritiro sia in fase plastica che in fase indurita e fibre di polipropilene;

    Exocem FP 70:premiscelato a base di cemento, inerti selezionati, additivi superfluidificanti, agenti per il controllo del ritiro sia in fase plastica (UNI 8996) sia in fase indurita (UNI 8147) e fibre di polipropilene. Dopo aggiunta di acqua si ottiene una malta tixotropica, caratterizzata da elevata durabilità anche in ambienti fortemente aggressivi;

    Exocem Rapid: premiscelato a base di cemento, inerti selezionati, additivi superfluidificanti e agenti per il controllo del ritiro sia in fase plastica (UNI 8996) che in fase indurita (UNI 8147), idoneo per riparazioni strutturali di alta resistenza, senza ritiro;

    Exocem FP: premiscelato a base di cemento, inerti selezionati, additivi superfluidificanti, agenti per il controllo del ritiro sia in fase plastica (UNI 8996) sia in fase indurita (UNI 8147) e fibre di polipropilene, idoneo per riparazioni e rivestimenti strutturali, senza ritiro.
  • Campi di Impiego e Applicazione:
    I prodotti elencati presentano buona capacità di assorbire energia dopo fessurazione, e risultano adatti all’impiego nel ripristino di strutture soggette a carichi d’urto, o carichi dinamici in generale.
    Come detto in precedenza, non è quindi modificato il comportamento alla fessurazione iniziale della matrice ma, dopo la fessurazione, si attivano i meccanismi di interazione tra fibre e matrice stessa lungo la fessurazione. Ogni materiale ha un ambito di intervento specifico, ad esempio EXOCEM PVA TX ha le stesse proprietà meccaniche di una malta fibrorinforzata con fibre metalliche, ma con il vantaggio di non subire fenomeni di degrado dovuti alla corrosione delle fibre. È quindi particolarmente indicato per applicazioni in ambienti industriali, marini, o per depuratori, condotte fognarie.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy