KING K2
KING K2 è il supporto della linea King pensato per realizzare pavimenti sopraelevati da esterno di altezza contenuta.

  • Carattistiche tecnico prestazionali:
    KING K2 è caratterizzato da un’altezza che può variare, grazie alla vite regolabile, da un minimo di 41 mm a un massimo di 63 mm, con un’escursione precisa e millimetrica. Il pratico Tool di regolazione, permette di perfezionare la registrazione del supporto anche a pavimentazione completamente posata, senza sforzo ed evitando movimenti del polso che possono compromettere l’incolumità degli operatori. 
    La parte inferiore della base dei supporti KING è dotata di larghi pre-intagli che nel caso in cui il supporto debba essere posizionato vicino ai bordi, facilitano estremamente le operazioni di taglio, ed assicurano una superficie arrotondata in corrispondenza dei bordi del supporto, che evita i comuni problemi di fessurazione del manto impermeabile. KING K2, come tutti i supporti della gamma KING, grazie al sistema Converter permette di scegliere la modalità di utilizzo tra fisso e autolivellante, commutando dall’uno all’altro con un semplice gesto. 
     Ad esempio, in terrazze di ampie dimensioni, in cui è richiesto uno spessore della pavimentazione sopraelevata non troppo importante, KING K2 può essere impiegato insieme ai supporti KING K1 per creare la pendenza desiderata del piano finito, in funzione della lunghezza dell’area da rivestire e del calcolo per garantire un efficace smaltimento delle acque meteoriche, dando perfetta continuità.
© Copyright 2017. Edilizia in Rete - Privacy policy