Lo staffaggio per impianti che riduce i tempi di installazione

Le strutture portanti realizzate con il programma di staffaggio Berner sono caratterizzate da alte resistenze alla flessione ed alla trazione verticale. Le soluzioni di staffaggio, con caratteristiche specifiche per le differenti applicazioni, tengono conto di tre diversi livelli di intervento, per garantire la massima efficienza e i migliori risultati.
Che si tratti di impianti elettrici, antincendio, tubazioni per il trasporto di fluidi caldi e freddi, impianti idraulici sanitari e di riscaldamento, impianti di condizionamento o areazione, il programma Berner offre una soluzione efficiente e su misura per ogni applicazione. 
1. Linea di staffaggio Berner BASIC: questa linea soddisfa leesigenze classiche dell’impiantistica industrialepesante, prevalentemente dedicata ad impianti dipiccole e medie dimensioni come stabilimenti produttivi, parcheggi sotterranei, palestre e stadi. 
2. Linea di staffaggio Berner RAPID: la linea dedicata all’impiantistica industriale pesante pensataper impianti di grandi e grandissimedimensioni. Il sistema di aggancio rapido, sviluppato su tutti gli accessori della linea eabbinato al relativo bullone di fissaggio, consentedi realizzare straordinarie economie di temponell’assemblaggio della struttura di supporto,andando così ad abbattere i tempi di installazioneanche fino al 60%. 
3. Linea di staffaggio Berner SLIM: la linea Berner per impiantiindustriali leggeri di piccole dimensioni e per impianti civili (condomini, case a schiera, contesti residenziali in genere) tipicamente destinatial passaggio di cablaggi ed impianti elettrici,condotti per la climatizzazione e la ventilazione. 

Gli elementi della linea di staffaggio Berner 
Berner è il partner ideale per tutti i progettisti einstallatori elettrici e termoidraulici, ai quali dedica una linea completa di soluzioni per lo staffaggio di altissima qualità, evitando così al professionista e all’artigiano di doversi rivolgere a molteplici fornitori con l’onere di verificare con ciascuno di essi la qualità e l’affidabilità delle soluzioni. 
Le linee BASIC, RAPID e SLIM di Bernersono gamme composte pensando alle specifiche esigenze di applicazione, che racchiudono profilati, mensole, piastre ed elementi di fissaggio di diverse tipologie. 

I profilati per lo staffaggio Berner 
I profilati della gamma Berner hanno uno spessore che va dai 2,0 ai 2,5 mm e sono disponibili nella lunghezza di 2 e 3 mt; dispongono di una marcatura centimetrata direttamente sul profilato per facilitarne il taglio a misura anche in cantiere.Al fine di migliorare la tenuta a sfilamento del dado di fissaggio è stata predisposta una speciale zigrinatura all’interno delle alette del profilato. Il sistema di zincatura utilizzato è di tipo elettrolitico,conforme alla normativa EN ISO 12329. Oltre al profilato la gamma propone giunzioni interne per profilati e terminali appositi. 

Le mensole per lo staffaggio Berner 
La gamma comprende diverse tipologie di mensole: 
1. A sbalzo: consente di realizzare il supporto ideale perla posa di canaline per il passaggio di tubature, cavi e fili elettrici,condotti di areazione e di climatizzazione. Si possono altresì usareper il fissaggio di collari in serie per il passaggio anche appaiato dipiù tubature idrauliche. 
2. A squadra: di forma differente rispetto alla precedente,la mensola di supporto assolve alle stesse applicazioni descritte sopra. 
3. Di supporto: questo tipo di mensola rappresenta l’elemento fondamentale per il fissaggio a parete dei profilati in tutte le situazioni di realizzazione di campate tra due muri a distanza ravvicinata, oppure di calate dal soffitto realizzate con profili invece che con barre filettate, strutture ad elle con fissaggio parete/soffitto oppure parete/pavimento. 
La mensola di supporto può essere utilizzata per realizzare delle mensole a sbalzo di lunghezze fuori standard semplicemente abbinandola con lo spezzone di profilo necessario. 

Le piastre per lo staffaggio Berner 
1. Angolare 90°: staffa che consente di fissare due profilati o due spezzoni ad angoloretto, indispensabile nella realizzazione di strutture complesse e articolateper il sostegno di impianti idrici, elettrici e di climatizzazione.Le gole dei profili devono essere allineate. 
2. Piastre angolari 30°, 45°, 60°: consentono di fissare due profilati o due spezzoni con diverseangolazioni fra loro, utilizzate come puntoni o saette di rinforzoper strutture verticali e/o orizzontali o mensole di grandi dimensioni.Le gole dei profili devono essere allineate. 
3. Piastra angolare 90°: consente il collegamento ed il fissaggio di due profilati odue spezzoni ad angolo retto, con il particolare che consente di spaiarele gole dei profili cioè non devono essere allineate. 

Gli elementi di fissaggio per lo staffaggio Berner 
1. Dado a martello: dado a martello con molla va accoppiato con la classica vite metrica a testa esagonale M8 o M10 per andare a realizzare tutti i serraggi tra profilo ed un qualsiasi accessorio quali piastre, angolari, lastrine,ecc. 
La sua caratteristica, unica, di essere abbinato ad una molla, facilita enormemente la fase di montaggio rendendo di fatto possibile inserire il dado nel profilo senza ulteriori necessità di sorreggerlo con le dita per non farlo cadere nella gola, sarà la molla stessa a tenere il dado in posizione premuto contro la gola del profilo lasciando la massima libertà all’operatore di approntare il particolare da andare a fissare. 
2. Vite a martello: consente il montaggio su profilati e mensole per ilcollegamento in qualunque punto della rotaia di collari o accessori.La particolare configurazione della testa permette una maggiorevelocità di applicazione. 
3. Raccordo per barre filettate: di particolare utilità in tutte le situazioni in cui si ha la necessità di andarea raccordare due barre filettate tra loro. La forma esagonale permette di andare ad operare il serraggio con una chiave inglese.
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy